Italiano
Deutsch
English

Sport

sport

La vastità e la ricchezza del nostro territorio permette un’ampia scelta di attività sportive, che avranno come sfondo le montagne o il lago, tutte insieme in grado di soddisfare le esigenze di ogni visitatore, qualunque sia il suo interesse e grado di preparazione.
Le nostre colline possono essere scoperte a piedi, a cavallo o in bicicletta, e sarà sicuramente un’esperienza gratificante, sia che scegliate la primavera e l’estate, con i colori delle nuove fioriture e il verde intenso dei prati, sia che preferiate l’autunno, dai magici colori dei boschi e delle viti. Si possono fare passeggiate a bassa quota, oppure spingersi più in alto, affrontando percorsi un po’ più impegnativi ma che sicuramente regaleranno emozioni nuove ed entusiasmanti.
Passeggiando fra pascoli e boschi, si potranno avvistare l’aquila, il capriolo e il camoscio, anche se bisogna salire per godere di simili emozioni! Alla portata di tutti invece sono gli strepitosi panorami, che spaziano dalla Val d’Adige allo sconfinata bellezza del Lago di Garda, soprattutto visto dall’alto, con le vele bianche che splendono al sole.
Carte dei sentieri sono reperibili negli Uffici del Turismo presenti nelle diverse località del lago, ma vi sono anche associazioni che organizzano escursioni guidate, fornendo quindi un valido aiuto a chi si cimentasse per la prima volta in questo genere di attività. Va comunque fatto presente, che i sentieri sono di norma ben segnalati e le varie difficoltà dei percorsi rendono trekking e mountain bike adatte a qualunque grado di preparazione.
A questo punto facciamo una considerazione in più per gli appassionati di bicicletta.
La Provincia di Verona, in collaborazione con la Comunità Montana Parco della Lessinia e dell’Azienda Provinciale Trasporti Verona, ha dato vita all’iniziativa chiamata “BUS & BIKE”, nata per incontrare le esigenze di molti ciclisti.
L’idea è quella di mettere a disposizione del ciclista l’uso dell’autobus quale mezzo di salita, per poi lasciare alla mountain bike l’escursione fra le bellezze paesaggistiche del parco e la successiva discesa. I percorsi, compresi fra una lunghezza di 10 e 50 km, sono vari e di diversa difficoltà, in modo da poter essere affrontati sia da dilettanti che da ciclisti esperti. Coprendo un dislivello fra i 350 e i 1000 m., si snodano lungo i sentieri tra boschi, pascoli e antiche contrade, in un susseguirsi di panorami mozzafiato. Il servizio è attivo sia per escursioni in Lessinia sia sul Monte Baldo. Da Malcesine si può salire anche con la funivia.
Per ogni informazione su BUS & BIKE (biglietterie, orari, tariffe):
Azienda Provinciale Trasporti Verona, infoline 045 8004129

Abbandonata la montagna e le sue offerte sportive, passiamo alle proposte del Lago di Garda, dove gli sportivi avranno modo di dilettarsi con attività tradizionalmente legate all’acqua, ma anche con sport che richiedono qualche rischio in più. Il lago è per eccellenza il regno di vela e windsurf, due specialità che richiamano puntualmente appassionati provenienti da tutto il mondo, attratti da quelle condizioni di vento ottimali, che si verificano in ogni periodo dell’anno. È la parte nord del lago, Torbole in particolare, dove il forte vento, in qualunque stagione, permette agli appassionati le evoluzioni più ardite. Ma le vele solcano le acque ovunque sul lago e in qualunque località rivierasca si possono noleggiare attrezzature o fare i primi approcci con queste entusiasmanti attività, che trovano sul lago di Garda indubbiamente le condizioni ottimali.
Chi vuole vedere il lago da prospettive decisamente più “panoramiche”, potrà scegliere di lanciarsi dalle cime del Monte Baldo o del Tremezzo e scendere librandosi nell’aria, raggiungendo con il deltaplano o il parapendio le sponde del lago. Anche in questo caso, valide associazioni sono in grado di fornire assistenza qualificata, sia agli esperti, che potranno contare su ottime strutture ed accompagnatori esperti, sia a chi voglia cimentarsi per la prima volta in sport altamente emozionanti, contando su eccellenti scuole ed istruttori professionisti.
Se siete invece appassionati di free-climbing, sappiate che ottime palestre di roccia sono presenti intorno al lago e pareti a strapiombo attendono chiunque voglia assaporare il gusto dell’avventura. A Torbole le pareti rocciose precipitano verticalmente nelle acque del lago, così come le rocce di Nago e Arco attendono avventurosi appassionati del genere (le località citate sono in provincia di Trento).
Se il lago riserva emozioni in superficie, altrettanto avvincente sarà la scoperta dei sui fondali!
Agli appassionati di subacquea farà piacere sapere che il Garda accoglie sul fondo galee veneziane e il relitto di una nave da guerra, pronti per essere ispezionati.

Comments are closed.